Blog: http://dsoria.ilcannocchiale.it

LA REGIONE STANZIA MILIONI PER IL CENTRO STORICO, E L'AMMINISTRAZIONE NON NE SA NULLA!



La regione Puglia guidata dal presidente Niky Vendola mette a disposizione dei comuni 82 milioni di euro per riqualificare periferie e centri storici, e il nostro sindaco e il suo assessore De Stradis non ne sanno niente. Eppure il bando risale a giugno scorso, e se non fosse stato per i democratici di sinistra che in consiglio comunale hanno ricordato all’assessore che il bando sta per scadere, lui ne avrebbe per sempre ignorato l’esistenza. In particolare gli abbiamo dovuto spiegare che il piano in questione ( denominato “Pirp”) mette a disposizione dei comuni grandi quanto Oria, ben 2 milioni di euro al fine di recuperare le abitazioni presenti nei centri storici. Insomma, chi ha una casa nel centro storico e volesse rivalorizzarla, può chiedere alla regione fino a 25 mila euro. Ma tutto questo il nostro assessore non lo sa, e se non lo sa lui non possono saperlo nemmeno i privati di Oria che potrebbero beneficiare del piano. A questo punto ci viene da chiedere a cosa è servito pagare il nostro assessore 1000 euro al mese per 5 anni (per un totale di 60 mila euro) se non è nemmeno capace di informarsi su cose che poi dobbiamo spiegargli noi. Ora comunque che gli abbiamo spiegato tutto, sarebbe bene che si muovesse. Negli altri comuni sono già partiti i progetti, e grazie a Vendola la scadenza è stata prorogata al prossimo 7 aprile. Speriamo quindi che i nostri amministratori si guadagnino la pagnotta che gli paghiamo ogni mese, e facendo arrivare qualche soldo per il centro storico di Oria che ne ha tanto bisogno.

Pubblicato il 22/10/2006 alle 18.49 nella rubrica Cosa succede in città?.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web